Clicky

IQ Option: ecco come fare trading

Chi si interessa di trading e finanza avrà certamente avuto modo di notare come, negli ultimi tempi, l’offerta di accesso a tali mercati si sia arricchita di un numero notevole di nuovi broker come IQ Option (IQ option opzioni binarie).

Questi operatori, nella maggior parte dei casi, promettono guadagni fantasmagorici ottenibili senza fatica e collegandosi per pochi minuti al giorno.

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption


La realtà, come si può facilmente immaginare, è ben diversa.

Se è vero che il trading, fatto correttamente, può essere fonte di guadagni e soddisfazioni, è altrettanto certo che un tipo di approccio come quello descritto porterà il trader a perdere ineluttabilmente il proprio denaro.


Uno step fondamentale per chi muove i primi passi nel trading online, è quello di affidarsi al broker più adatto al proprio profilo.

Bisognerà scegliere tra quelli riconosciuti, affidabili e di provata serietà.

IQ Option

IQ Option è sicuramente tra questi perché già da tempo presente sul mercato.

IQ Option ha, quindi, scelto di puntare sulla contrattazione dei principali asset oggetto di scambi come il mercato degli Stock, sul Forex, sui CFD, su ETF e criptovalute oltre che sulle commodities.


Rappresenta, inoltre, un’ottima scelta per i principianti perché l’interfaccia grafica è stata pensata per essere user friendly benché completa di tutto ciò che serve per fare trading (Iq option opinioni).

Scarica l’app IqOption per Ios o Android

IQOption Impostazione grafica

Iniziamo col dire che il sito, nettamente migliorato, si presenta con una grafica molto bella ed accattivante che mette subito a proprio agio.

Scorrendo la home page si accede immediatamente a tutte le informazioni principali sulla piattaforma.

Asset negoziabili, funzionalità a disposizione e altri strumenti.


E’ interessante notare, a partire dall’area che raccoglie i feed (IQ Option forum), come anche IQOption ha optato per un approccio stile network, costruendo un ambiente dove i trader possono interconnettersi per condividere esperienze, consigli e pareri.

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption

IQ Option login e Conto Demo

Il primo passo è, ovviamente, la registrazione che inizia con la consueta raccolta di dati personali e di contatto, impostazione della password e conferma della mail di registrazione, dopodiché sarà possibile scaricare l’App per navigare in modalità mobile, esplorare la piattaforma e, infine, iniziare a tradare.

Una volta effettuato il login, il cliente può accedere al conto DEMO (IQ Option demo gratis).

Assolutamente gratuito, qui si potranno effettuare investimenti utilizzando un portafoglio virtuale, molto utile per esercitarsi ad utilizzare gli strumenti.

Si imparerà a leggere i grafici ed impostare gli indicatori, ma anche a testare gli asset oggetto di monitoraggio sui quali l’utente intende investire.


Così come per ogni altro broker, il consiglio è di non indugiare troppo nel conto demo perché, secondo l’opinione di molti, l’assuefazione ad una piattaforma dove non si rischia il proprio denaro potrebbe ingenerare nel trader una falsa sensazione di sicurezza.

Un effetto “gioco” che potrebbe portare a replicare anche nella realtà un atteggiamento aggressivo e poco cauto, col pericolo di subire gravi perdite finanziarie una volta effettuato lo switch nel conto reale.

Conto reale e deposito minimo

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption

Detto ciò, si può passare agli investimenti reali con un deposito minimo di 50 euro (IQ option prelievo).
Un trader esperto, prima di aprire delle posizioni, verifica il calendario economico e si informa sulle principali notizie di politica e finanza; su IQ Option si può facilmente accedere alla sezione “Notizie Mercati” per carpire importanti spunti su un determinato mercato, divise tra notizie del giorno ed aree tematiche.

Videoguida app mobile IqOption


Questa facilità nell’orientarsi rimane intatta anche quando si atterra nell’ambiente creato per operare sugli asset: il dashboard rimane semplice e lineare e consente di avere tutto sotto controllo senza fatica.


Un aspetto che potrebbe sembrare di poco conto ma non lo è affatto: quando occorre pensare ed agire velocemente (e nel trading capita spesso) sarà un valore aggiunto poter trovare in pochi secondi ciò di cui si ha bisogno senza estenuanti passaggi da una pagina all’altra.

Impostazione strumenti

Nel caso lo volesse, comunque, al trader più esigente è data la possibilità di personalizzare l’aspetto del proprio dashboard attraverso l’impostazione del display, composto dalla barra di gestione degli asset con la quale si potranno monitorare i propri investimenti.

Scarica l’app IqOption per Ios o Android

Si potrà accedere alla cronologia delle operazioni e navigare nell’area esterna dove ricevere assistenza, consultare tutorial oppure alle notizie sull’andamento dei mercati.


Per operare, invece, basterà spostarsi sulla barra degli strumenti tecnici, situata in basso sul margine inferiore del grafico relativo al trend degli asset e che, attraverso la barra operativa, si potrà arricchire e completare con tutti principali indicatori tecnici.

Sarà, infatti, possibile non solo disegnare il pattern voluto impostando il time frame ma anche scegliere se visualizzare il trend attraverso 4 diverse opzioni tra cui le linee e le candele giapponesi per il candlestick trading, particolarmente apprezzato dai traders esperti per il suo approccio tecnico.


Una volta impostato il grafico, si potranno inserire gli indicatori come: medie mobili, Bande di Bollinger, MACD, oscillatore stocastico, l’indicatore frattale e molti altri.

Per creare il proprio ambiente personalizzato si accederà agli “strumenti per disegnare”, si sceglieranno le impostazioni base (ma è possibile lasciare quelle preimpostate), si trascinerà l’indicatore nel grafico per applicarlo e altrettanto si potrà fare per eliminarlo.

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption

Grafici e analisi tecnica

Per chi non ha un’infarinatura di base di analisi tecnica, è consigliabile approfondire il funzionamento di un indicatore per volta, evitando di appesantire il grafico con tanti dettagli di cui non si conosce il significato, dei quali non si sfrutterà il potenziale e perdendo, oltretutto, la possibilità di trovare velocemente le informazioni basilari sul trend.


Con il tempo, una volta acquisita una maggiore familiarità con tutti gli strumenti tecnici, il trader su IQ Option imparerà a sfruttare i preziosi segnali di trading, vale a dire quelle informazioni che è possibile estrapolare dall’andamento di un asset attraverso l’analisi degli indicatori.

Come si potrà constatare, imparare ad interpretare tali segnali rappresenta il primo passo per una strategia di investimento di successo.

Quali titoli acquistare

Passiamo ora ad esaminare nel dettaglio cosa consente concretamente di negoziare IQ Option che promette di poter accedere ad oltre 300 asset tra i più importanti.

Scarica l’app IqOption per Ios o Android

Azioni e CFD

Nel mercato degli stock, è disponibile un paniere di oltre 180 titoli azionari, negoziabili in realtà attraverso CFD; In altri termini, non si acquisteranno realmente le azioni ma solo un titolo derivato dal sottostante.


I CFD, contratti per differenza sono, infatti, titoli che derivano da un asset sottostante e che consentono di ottenere un potenziale guadagno dalla differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di chiusura.

Si noti che tali strumenti consentono al trader di puntare non solo sull’uptrend del titolo ma anche su downtrend e questo significa poter conseguire una “vincita” anche quando il mercato presenta un segno negativo.

Con i CFD, è bene ricordarlo, il rischio di operazioni in perdita è molto alto, e lo stesso broker IQ Option avvisa costantemente i propri utenti di tale evenienza, fornendo dati e statistiche sui pericoli che il capitale di un investitore retail può correre se impiegato investendo in questi strumenti.

Forex IQ Option

Un altro mercato disponibile e molto amato dai trader è il Forex, dove oggetto delle negoziazioni sono le coppie delle principali valute mondiali.


A margine va detto che IQ Option applica uno spread molto competitivo ed una leva di 30x che consente agli investitori di aprire posizioni investendo solo una minima parte dell’importo necessario.

Cripto, Etf e materie prime

IQ rende possibile investire anche nella DeFi, sebbene non sia evidentemente un mercato primario per il broker: ad oggi sono disponibili le principali criptovalute, ma in numero esiguo rispetto ai competitors ed anche la leva applicata non è delle più elevate.

Scarica l’app IqOption per Ios o Android


In linea con le altre piattaforme il mercato delle commodities dove sarà possibile fare trading su un paniere di materie prime, tra cui oro, petrolio e gas naturale, mentre un po’ limitata è la disponibilità di ETF.

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption


Questi ultimi, lo ricordiamo, sono titoli a gestione passiva, poiché tentano di replicare il più possibile l’andamento di un indice che funge da benchmark.

Questa particolare forma di fondi presenta molte similitudini con le azioni.

La facilità di contrattazione, ed inoltre le commissioni e le spese di gestione basse li rendono strumenti ideali per chi voglia bilanciare e diversificare il proprio portafoglio.

Forex Option IQ

Un asso nella manica di IQ Option è, invece, rappresentato dal Forex Options. Le opzioni nel Forex sono uno strumento innovativo, molto interessante ma ancora poco diffuso e prerogativa solo di pochi operatori.


Si tratta di strumenti che operano sincreticamente, unendo le caratteristiche tipiche delle opzioni ma applicate al mercato valutario.

In breve, con le opzioni Forex si acquista il diritto di scambiare denaro, espresso in una valuta, con una seconda valuta, ad un tasso di cambio predeterminato ed entro una data.

Il trader non avrà nessun obbligo di completare l’acquisto (dato che è, appunto, un’opzione).

Il possessore potrà decidere di acquistare o vendere il titolo derivato, pagando lo strike price, quindi il prezzo concordato, alla data prevista.

Clicca quì per la pagina ufficiale di IqOption


Anche questo strumento presenta notevoli profili di rischio.

Sarebbe opportuno valutare con attenzione l’opportunità di investirvi il proprio capitale, almeno non prima di averne compreso sufficientemente i meccanismi.

Trading automatico

Un argomento che riveste un’importanza notevole per il trader, e che non riguarda solo gli strumenti messi a disposizione da IQOption, è rappresentato dal trading automatico, da non confondere con il robot trading.

Scarica l’app IqOption per Ios o Android


Ci riferiamo ad una serie di impostazioni che consentono di intervenire su una posizione aperta anche se il trader non è collegato.

Avrà precedentemente stabilito determinati livelli relativi al prezzo di vendita o di acquisto, ma andiamo con ordine.


Quando si effettua un investimento, non sempre si ha il tempo necessario per seguire il trend.

Intervenire allorquando lo richiedessero le mutate condizioni del mercato.

Si pensi all’eventualità che il prezzo del nostro asset schizzi in alto (o in basso) per effetto di un breakout. Non vendere al momento giusto può tradursi, nella migliore delle ipotesi, in un mancato guadagno, ma anche in notevoli perdite finanziarie.

Stop Loss e Take Profit

Con IQOption sarà innanzitutto possibile impostare lo Stop Loss.

Un prezzo minimo, quindi, raggiunto il quale il broker liquida l’investimento, anche se è in perdita.

I trader esperti sanno bene che, prima di guadagnare tanto, è basilare perdere il meno possibile.

Limitare i danni può essere il primo passo per una strategia vincente.


Allo stesso modo, ma in direzione opposta, il trader potrà impostare il Take Profit.

Sceglierà un prezzo raggiunto il quale, la piattaforma vende il titolo e realizza un guadagno( Iq options).

Anche qui occorre chiarire un aspetto importante.

Potrebbe capitare che il titolo venga liquidato quando il prezzo sia ancora in ascesa.

Stabilire precedentemente le proprie aspettative di guadagno, e vendere anche in condizioni di uptrend, spesso significa evitare di lasciare aperte posizioni.

Non ci si esporrà a repentini rischi di inversione di tendenza.

In altre parole, pur di non accontentarsi del guadagno prefissato, si finisce per perdere anche quello!

Scarica l’app IqOption per Ios o Android


Altrettanto utile la funzione di pre-ordine.

Si stabilisce un prezzo che si ritiene conveniente per un investimento e, appena raggiunto tale livello, il broker acquista l’asset per noi.

  • Ottimo servizio clienti
  • CySec
  • Deposito minimo 50€

Circa il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perdono il proprio denaro quando fanno trading con i CFD. Devi considerare se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato e l’eventuale perdita dei tuoi fondi

IQ Option recensione

Quelli appena descritti rappresentano gli “strumenti di lavoro” di un broker accorto.

Perché non è possibile seguire costantemente i mercati.

Avere l’opportunità di impostare le operazioni a livelli prefissati di prezzo, consente di portare a termine le proprie strategie anche se si è impegnati o si è offline.

Scarica l’app IqOption per Ios o Android


Ogni trader dovrebbe dedicare del tempo alle impostazioni di trading automatico.

Ciò e vero non solo perché nelle operazioni di tipo long o short, soprattutto nel trading intraday, richiedono tempismo e velocità di esecuzione.

In considerazione del fatto che, su determinati asset, i broker applicano commissioni overnight.

Per cui, se si perde l’occasione giusta, si rischia anche di sostenere un ulteriore costo rappresentato, appunto, dalle commissioni.

In conclusione, IQOption rappresenta una delle migliori piattaforme per chi muove i primi passi nel trading online (IQ option paga).

Per i costi contenuti ma soprattutto per la facilità con cui è possibile muoversi nella piattaforma ed imparare ad utilizzare gli strumenti (iq option recensioni).

Occorre, per contro, segnalare l’esiguità degli asset, soprattutto delle criptovalute, su cui è possibile operare e che, con tutta probabilità, non ne farebbero una delle prime opzioni per un trader esperto.

Come usare IQOption. (intro+strumenti tecnici)

Come si depositano i fondi?

Cosa sono le Opzioni? Come funzionano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.