Clicky

Azioni Pirelli convengono? Costi, rendimenti, le ultime novità

Oggi parliamo di azioni Pirelli e dei suoi andamenti sul mercato. Volete sapere cosa dicono gli esperti? Volete sapere quali sono le previsioni sulle Pirelli news e sugli andamenti futuri? Ve lo svegliamo in questo articolo.

Cosa fa la società Pirelli.

Pirelli Spa è una società nata nel 1872 e si occupa principalmente della produzione dei pneumatici sia per le automobili, che per i mezzi pesanti, come camion o veicoli industriali, ma anche per le moto. Ad oggi, risulta essere la quinta produttrice mondiale del settore dei pneumatici, nonché, un punto di riferimento per l’industria del settore. Inoltre, Pirelli, è una delle aziende leader al mondo per l’alto valore e contenuto tecnologico che impiega nei suoi processi di produzione.

Pirelli è presente, seppur in una percentuale bassissima, anche nel settore dell’abbigliamento. I suoi ricavi arrivano prevalentemente dal settore dei pneumatici. Inoltre, è attiva anche nell’ambito ambientale e si caratterizza per la grande ricerca che fa delle fonti di energia rinnovabile e sostenibile.

Il gruppo Pirelli vanta quasi 7000 brevetti, è presente in più di 12 paesi e opera con 20 stabilimenti in tutto il mondo. A livello commerciale, invece, si trova in più di 160 paesi e hanno un grandissimo riscontro anche on-line. Il loro sito annualmente viene letteralmente preso d’assalto contando visite con cifre da record, infine, è anche il fornitore numero uno della Formula 1. Ha una capitalizzazione di più di 6 miliardi di euro.

Le previsioni per le azioni Pirelli S.P.A. di quest’anno.

Il 2020 per le Pirelli azioni si è concluso con 4,3 miliardi di euro di ricavi, registrando un decremento rispetto all’anno precedente. Per ciò che concerne invece i ricavi questi sono stati del più 70,4% totale rispetto all’anno precedente portando il fatturato a 4,27 miliardi di euro, quindi non una grandissima variazione rispetto all’anno prima.

L‘utile derivante da ogni singola azione è stato di 0,03 euro e l’indebitamento alla fine del 2020 è sceso a 3,26 miliardi di euro rispetto a quanto accaduto alle quotazioni Pirelli  dell’anno precedente che ammontava a 3,5 miliardi.

Se guardiamo a quello che accade oggi vi possiamo dire che i ricavi si assestano solo nel primo trimestre ad un più 28,6% ed è aumentato anche il reddito facendo registrare un +15%. tutto questo è stato la conseguenza di un grande miglioramento che ha portato ad un risultato netto di 236,2 milioni di euro.

Per quanto riguarda il target price della quotazione Pirelli questo oscilla tra le 5 euro e le 6,50 €. Chi effettua le analisi dice che che non è il momento migliore per vendere. Puntando gli occhi ai dividendi Pirelli,l’ultimo, distribuito nel marzo nel 2021, aveva un valore di 0,16 ad azione.

dopo aver avuto questi dati, se conviene o meno investire in azioni Pirelli vediamo sempre le solite raccomandazioni. Non comprate singole azioni, adottate una strategia che mira ad ottenere un obiettivo chiaro e preciso che sia di lungo periodo, se non siete esperti affidatevi a dei professionisti.

le azioni Pirelli possono essere acquistate attraverso i canali delle banche tradizionali oppure attraverso le piattaforme online specializzate nella compravendita di titoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.