Clicky

I migliori broker online: consigli per sceglierli

broker online

I migliori broker online per la compravendita chi sono ? Il broker online è un mediatore finanziario online che gestisce la transazione per il prodotto trend, affidatagli dai traders, che decidono di investire i propri soldi.

Perché affidarsi a un broker online ?

Il mondo del trading online è una realtà magnetica, notevolmente rinforza dalla pandemia covid-19, la quale ha ribaltato l’equilibrio economico, politico e psichico delle nazioni. Il fascino del trading online si nutre del sogno degli investitori di riuscire a guadagnare soldi comodamente dal proprio divano di casa.

Tuttavia, per potersi addentrare in questa realtà – così come accade per tutto ciò che è sconosciuto – bisogna prendere contatto con essa in primis informandosi.

I migliori broker online per la compravendita: il trader e l’emotività

L’informazione è la fase basilare per instaurare il primo contatto e per percorrere un passo dopo l’altro questa strada. Inoltre, non si deve trascurare la componente emotiva e psicologica che gioca un ruolo inevitabile nel trading finanziario.

Che cos’è che accende l’emotività ? Tutto è legato alla gestione della compravendita che si svolge tra due fuochi; infatti da un lato dominano l’adrenalina e l’entusiasmo che inducono a credere nella buona riuscita, dall’altro propendono timore e preoccupazioni per eventuali perdite. Questi stati d’animo sono vissuti alla massima potenza soprattutto dai principianti, che ignari si lanciano nell’esplorazione dei mercati finanziari. I neo traders, per sondare il terreno possono trovare supporto nel broker finanziario.

Come individuare i migliori broker online per la compravendita ?

Per scegliere i migliori broker trading, innanzitutto, occorre capire qual è la categoria di investimenti che suscita interesse, dal momento che essi non sono tutti uguali. Infatti, proporzionalmente alla gestione della transazione si individuano più livelli di trader.

Innanzitutto, si delinea il profilo del swing trader, ossia il tipo di investitore che si lascia guidare dalla filosofia del «buon profitto in breve tempo». Poi c’è la categoria del day trader, il quale si lascia guidare dalla volatilità del mercato secondo il principio che un margine di rischio, anche se un po’ elevato, permette di raggiungere un profitto ragguardevole. Questi protende sull’apertura e sulla chiusura di almeno 10-20 posizioni quotidiane. Esattamente opposto al tipo day troviamo l’intraday scalper che si affida agli esiti provenienti dai oscillatori di analisi tecnica (MACD, ROC, Momentum, Stocastico). Inoltre, c’è il price action trader ossia l’investitore più comune sul mercato finanziario. Questi è il tipo analitico che deve capire l’effettivo valore di un’azione e che compra solo a un costo prestabilito. Infine, c’è il trader di future il quale è la sintesi di strategie simultanee.

La scelta del broker online trading

La scelta del broker online deve essere guidata da ulteriori fattori. Tra questi è importante, innanzitutto, la scelta della piattaforma, la quale deve essere chiara, veloce ed efficiente nel suo servizio clienti.

Inoltre si deve capire come avviene la leva retail, il deposito minimo richiesto, la gestione del conto, i costi di commissione, gli interessi applicati dal broker e lo spread.

Quali sono i migliori broker online italiani ? L’elenco top include ben 10 mediatori finanziari, che si distinguono per la loro validità professionale.

Zulu Trade

Ex ness

Ava Trade

Iq Option

Plus500

Avatrade

eToro

Capital.com

XTB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.