Clicky

Perchè il legame Paypal Coinbase è interessante?

coinbase e il logo di paypal

Il neonato connubio Paypal Coinbase è una notizia sicuramente notevole.

Coinbase, il più famoso e affidabile exchange e la prima grande società legata al mondo delle criptovalute quotata in borsa ( Nasdaq 100 ), ha annunciato con un lungo post su Twitter l’ingresso di Paypal nell’azienda.

Il colosso dei pagamenti digitali, ha infatti aderito alla rete Trust ( acronimo di Traveler Rules Universal Solution Thecnology) pensata dall’exchange, leader nell’acquistare criptovalute e scambiarle, per innalzare ulteriormente il livello di sicurezza degli utenti. Soprattutto nel trattamento dati personali.

Se vuoi scoprire che cos’è Coinbase come funziona e approfondire, ti invitiamo a leggere il nostro post in cui troverai info interessanti. Opinioni, recensioni e soprattutto Coinbase earn, il modo per guadagnare crypto gratis ( naturalmente non riguarda bonus Bitcoin)

Coinbase to Paypal

L’exchange accoglie Paypal nel suo nuovo protocollo ed è anche l’occasione per l’azienda di presentare Trust l’accordo per la sicurezza degli utenti e la protezione della privacy ( fondamentale e fondante nel mondo crypto) varato lo scorso Febbraio.

Nel post, infatti, Coinbase spiega quanto questa soluzione sia innovativa e importante per

” (..) stabilire lo standard di conformità del viaggio.”

coinbase su twitter

Realizzato dagli sviluppatori dell’azienda in collaborazione con i più importanti exchange di criptovalute, Trust sollecita la condivisione dei dati di base degli utenti per transazioni superiori ad un certo ammontare, verso un altro istituto.

Una rete che ha attratto l’attenzione di molti big del mondo criptovalutario.

Infatti Paypal è l’ultima in ordine di tempo ad ederire.

Prima avevano già fatto il loro ingresso ben 38 membri fra cui Binance, Bittrex, Gemini, Kraken, Nexo, Paxos, Crypto.com, per citarne solo alcuni, fra i più famosi.

Di Crypto.com, noi di Tradingitalia abbiamo parlato nel nostro articolo sui migliori exchange del 2022

E, recentemente, relativamente al fatto che è finalmente approdato in Italia. Puoi leggere tutti i dettagli al link “Crypto.com sbarca in Italia”

Perchè la coppia Coinbase Paypal è interessante?

Paypal  è il servizio che consente di effettuare transazioni online senza dover condividere i propri dati (coordinate conto corrente bancario, numero carta di credito ecc.) con il destinatario del pagamento. 

Semplice e veloce da utilizzare, senza canoni mensili o annuali, ma solo commissioni bassissime ben definite, è sicuramente, come già detto, un colosso in fatto pagamenti digitali.

Inoltre, le caratteristiche e l’estrema facilità di utilizzo lo hanno reso, nel tempo estremamente popolare.

Popolarità, sicurezza, protezione e semplicità ne fanno uno strumento ideale per far conoscere le crypto, aumentandone la circolazione e l’utilizzo.

La possibilità pagare, acquistare e transare moneta digitale con facilità e in modo protetto, permette l’avvicinamento da parte di tutti, anche da coloro i quali hanno difficoltà ad accedere ai sistemi istituzionali di pagamento

Il connubio con il mondo criptovalutario emergente non può che giovare alla reputazione delle cryptocurrencies e dei suoi principi fondanti.

Conclusioni

L’adesione di Paypal a Trust di Coinbase è un traguardo importante.

Anche per l’azienda di pagamenti digitali che già da tempo guarda con interesse alle cryptovalute ( si vocifera che abbia in progetto una sua stablecoin. Ma per il momento sembra essere in stand by).

Ma, soprattutto, perché grazie a questa intesa trasferire Bitcoin su Paypal, o qualsiasi altra cripto, pagare, e scambiare sarà sempre più facile.

Noi di Tradingitalia, come sempre, ti consigliamo di rimanere informato. Sul nostro sito, Tradingitalia.com puoi trovare news sempre aggiornate, recensioni, tutorial e approfondimenti. Tutto per fare trading su qualsiasi strumento, comprese le crypto.

E, se sei principiante, niente paura!

Troverai, oltre a contenuti formativi interessanti, la sezione dedicata alle demo. Per scaricare gratuitamente la demo dei diversi broker e iniziare a fare trading virtuale senza rischiare un solo centesimo dei tuoi soldi.

Segui i nostri tutorial sulle piattaforme.

E’ facile, gratuito e non vincolante.

Cosa aspetti?

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.