Clicky

FED: Bitcoin finanza e mercati dopo Jackson Hole

Fed e andamento mercati

Dopo il temuto simposio di Jackson Hole e il discorso della verità di Jerome Powell, non ci sono più dubbi sulle future politiche monetarie della FED.

E sui mercati si scatena la tempesta.

Anche Bitcoin scende temporaneamente sotto i 20K e le previsioni di Bukele, presidente di El Salvador, sembrano vacillare sotto la pressione di una congiuntura sfavorevole.

Anche il mercato azionario cala bruciando miliardi.

Che cosa dobbiamo aspettarci?

Le decisioni della Federal Reserve (FED USA)

Inutile giarrci intorno.

Il presidente Federal Reserve, Jerome Powell, a Jackson Hole è stato chiaro.

In controtendenza a quanto affermato l’anno scorso, ovvero che l’aumento del tasso di inflazione era un fenomeno transitorio, ha ammesso che gli USA si trovano difronte ad una sfida tutt’altro che semplice.

L‘America è ufficialmente in recessione tecnica.

E per domare l’inflazione sarà necessario uno sforzo prolungato che potrebbe avere impatti sia su famiglie che imprese.

Il che, in soldoni, significa tassi più alti per un lungo periodo prima di pensare ad un rallentamento.

L‘obiettivo della Banca Centrale USA è di riportare quanto più velocemente possibile il tasso d’inflazione al 2%.

E non sono in pochi a pensare anche a costo di un rallentamento dell’economia.

Come sia sia, un fatto è ormai praticamente certo. Il 21 Settembre prossimo assisteremo ad un ulteriore innalzamento dei tassi.

E, sebbene Powell abbia promesso analisi approfondite dei dati prima che le decisioni Federal Reserve vengano definitivamente rese note, resta solo da capire se sarà dello 0.5 o dello 0,75.

Wall Street, mercati e finanza hanno immediatamente reagito lasciando sul terreno non poco.

Il Dow Jones è sceso dell’1,09%, l’S&P500 del 1,49% e il Nasdaq dell’1,87%

L’altro nodo, è l’andamento del dollaro che ha raggiunto e superato l’euro. Di questo noi di Tradingitalia abbaimo largamente parlato nel nostro articolo ” Euro dollaro in parità: che cosa aspettarci?”

In questo caso c’è da aspettarsi una futura stabilizzazione della valuta americana perché è, ormai, certo un inasprimento della politica monetaria della Banca Centrale Europea.

Tradotto: un altro rialzo “significativo” dei tassi di interesse

A Francoforte, infatti, c’è chi si aspetta un aumento di 75 punti base dei tassi di interesse nel corso dell’imminente riunione che si terrà il prossimo 8 Settembre.

Bitcoin e mondo crypto dopo Jackson Hole

La crypto più capitalizzata, l’indomani delle notizie FED, è scesa temporaneamente sotto i 20K.

Ad impensierire gli investitori sarebbe la dichiarazione di Jerome Powell di voler fare un uso forzato di tutti gli strumenti a disposizione per equilibrare domanda e offerta.

Ciò a dire che dopo il Quantitave Easing ( immissione di liquidità per stimolare la crescita economica) dell’epoca pandemica, si ricorrerà all’uso del Quantitave Tightening (…) per qualche tempo”. per ridurre la liquidità.

Una doccia fredda che ha causato il calo degli asset a rischio.

Attualmente sta scambiando a 19.876$ ( valore Bitcoin in tempo reale) in rialzo del 1,44%.

L’indice Fear and Greed a 24, in discesa rispetto a ieri e alla settimana scorsa, si situa nuovamente in zona paura estrema.

Le decisioni FED non solo non giovano al mercato crypto e ai mercati in generale (in Europa l’apertura dei mercati finanziari oggi è in profondo rosso) ma anche al progetto di El Salvador.

Il paese, il primo a dare corso legale a BTC, dopo aver perso il 60% del loro valore presunto e aver assistito al crollo dell’utilizzo della coin da parte dei salvadoregni, si ritrova a corto di contanti.

Mostrando forse qualche carenza nella politica economica e sollevando dubbi sull’ambizioso progetto del suo presidente Bukele.

Vero è che la situazione sarebbe stata molto migliore se non ci fosse stata la sorpresa dell’Inverno crypto.

Certo le FED news, degli ultimi giorni, non aiutano.

Raccomandazioni inevitabili

Noi di Tradingitalia, come sempre ti invitiamo alla prudenza e a rimanere aggiornato.

Il nostro sito Tradingitalia.online mette a disposizione News, recensioni tutorial e la possibilità di fare partica con conti virtuali che puoi scaricare alla pagina demo gratuite.

Per imparare e studiare nuove strategie senza rischiare un cent dei tuoi soldi

Se poi preferisci il trading in movimento curiosa alla sezione app, troverai quello che fa per te.

E’ tutto facile, gratuito e veloce.

Non perdere l’occasione!

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.