Clicky

Mercati finanziari positivi favoriscono lo slancio di Bitcoin

mercati finanziari bussola per orientarsi

Inizio settimana favorevole per i mercati finanziari.

Questa mattina, le borse europee aprono tutte in positivo e l’euro riguadagna terreno rispetto al dollaro tornando in area superiorità.

Segni che i tagli dei tassi e l’aumento del prezzo del denaro stanno sortendo gli effetti attesi.

E Bitcoin?

Seguici per scoprire tutto.

Mercati finanziari: che cosa è successo negli ultimi giorni

L’8 settembre la BCE ( Banca Centrale Europea) ha operato l’atteso rialzo dei tassi di 75 punti.

I mercati hanno immediatamente reagito e il cambio euro dollaro ha risposto, tornando in parità prima, e superando convintamente la soglia poi.

Attualmente la coppia EURUSD sta scambiando a 1,0188 in rialzo.

L‘indice del dollaro resta a ridosso di 109 ( oggi a 107,65) ma in discesa rispetto alla scorsa settimana.

Mentre il calo petrolio greggio che ha caratterizzato gli ultimi giorni è foriero dell’attesa di una recessione globale, ormai dietro l’angolo.

Il prezzo del gas, però, continua la sua discesa, nonostante le parole di fuoco del Cremlino ( che ha più bisogno dei nostri soldi quanto noi del suo gas!), e oggi è sceso sotto i 200 euro Mwh. Mentre il ministro Cingolani annuncia che il Governo sta lavorando a un provvedimento per dare una certa quantità di gas a prezzo controllato alle aziende che stanno soffrendo.

Le borse europee, in tutto questo, reagiscono molto bene.

Attualmente gli indici principali

  • FTSE MIB +1,21%
  • DAX +1,65%
  • CAC40 +1,30%
  • Euro Stoxx 50 +1,15%
  • IBEX +1,19%
  • AEX +0,51%

Negative, invece, le borse cinesi.

Un inizio settimana, dunque, complessivamente positivo, sia per la Borsa italiana che per il mercato europeo in generale. Che offre uno spiraglio di speranza in quadro fosco e difficilmente prevedibile. In cui il rialzo dei prezzi sembra non fermarsi mai.

E Bitcoin?

Vediamolo insieme.

Bitcoin e mercato delle crypto

La scorsa settimana si è rivelata piuttosto positiva per Bitcoin, che con uno slancio interessante ha rotto la resistenza a 19,5K per raggiungere i 21K.

Area poi testata, consolidata e rotta nei giorni successivi.

Attualmente BTC sta scambiando a 22.230$

Capitalizzazione di mercato 1050$ e dominance al 41% in convinto rialzo.

Il Fear and Greed Index stampa un 25, ancora in zona paura, ma il violento e convinto movimento del prezzo che ha caratterizzato la settimana scorsa, dopo aver raccolto la liquidità nelle zone di supporto, lascia ben sperare.

Probabilmente ha scontato in anticipo i successivi movimenti al rialzo dei mercati azionari.

Potrebbe essere un inizio di scollamento della crypto più capitalizzata dai mercati istituzionali?

In ogni caso, ecco cosa potremmo aspettarci nei prossimi giorni da Bitcoin

Lo scenario più plausibile è che BTC mantenga le sue posizioni in quest’area in attesa dei dati sull’inflazione americana previsti per il 13 settembre.

Dati che i mercati si attendono positivi.

Un tasso d’inflazione in discesa, inferiore alle attese, infatti, potrebbe indurre la FED (Federal Reserve) a rallentare la corsa al rialzo dei tassi con un impatto positivo anche sul tasso BCE. Configurando un ambiente favorevole al mondo crypto ( e ai mercati finanziari in generale).

L’higher low ( massimo crescente) a 18,5K della settimana scorsa, è il primo concreto segnale di possibile inversione dopo l’inverno crypto che ha portato ad -75% dall’ultimo ATH a Novembre 2021.

Per approfondire: Doppio minimo di Bitcoin: potenziale rialzo in vista? e Bitcoin recap di fine mese

News rilevanti

Infine, prima di concludere, da tenere d’occhio Ethereum.

Il Merge è ormai alle porte e l‘upgrade potrebbe favorire enormemente la seconda crypto più capitalizzata di mercato. Il movimento rialzista di Ether potrebbe riservare sorprese.

Consigli conclusivi

Come sempre noi di Tradingitalia ti invitiamo a rimanere aggiornato sulle ultime notizie consultando la nostra sezione news . E per approfondire, il nostro sito mette a disposizioni tutorialrecensioni e tutti gli strumenti necessari per fare trading.

E per te che sei principiante, la sezione “Demo gratuite” ti permetterà di scaricare i conti virtuali dei migliori broker per esercitarti e fare pratica prima del grande salto in reale.

Approfittane!

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.