Clicky

BTC (Bitcoin) all’assalto dei 22K? 5 cose da tenere d’occhio

BTC assalta 22k

Settimana cruciale per BTC, Bitcoin, che ha chiuso la precedente con segnali incoraggianti.

Ma la sfida è la resistenza a 22k

Riusciranno i tori a mettere a segno i loro obiettivi?

Nel frattempo sono attesi i dati CPI americani e la FED ( Federal Reserve) ha già annunciato la sua intenzione di continuare nel sua lotta senza esclusione di colpi all’inflazione.

Che cosa accadrà nei prossimi giorni?

BTC alle prese con 22k

Dopo il ritracciamento di ieri che ha riportato la crypto a chiudere poco sopra i 20.000$, oggi ha riaperto in verde.

Ma sarà sufficiente la liquidità pescata sul supporto a spingere il prezzo sopra la soglia psicologica dei 22K?

Certo è che quest’area risulta particolarmente delicata per i tori che stanno continuando a tentare la rottura definitiva da ormai quasi due mesi.

Volendo dare ragione ai grandi dell’analisi tecnica, queste continue violazioni del livello, dovrebbero rappresentare un progressivo indebolimento della resistenza. E il violento impulso a cui abbiamo assistito settimana scorsa, potrebbe significare molto.

Le whale Bitcoin, cioè i grandi wallet (portafogli), però, stanno continuando ad accumulare a vari livelli e l’intervallo attuale risulta particolarmente ghiotto. Ragione per cui rappresentano un ostacolo non trascurabile.

Il dollaro dopo essere tornato in negativo rispetto all’euro, sembra aver stabilizzato nuovamente la sua posizione dopo il discorso di Jerome Powell nel Wyoming, ma restano cruciali i dati sul CPI in arrivo.

E’ piuttosto semplice

Se dovessero essere positivi (- 0,1%) potremmo assistere ad una reazione positiva. In caso contrario (+ 0,1%) dovremo attenderci una reazione negativa.

Quindi parola d’ordine: volatilità mercati finanziari e crypto.

D’altra parte, è bene ricordare, che le cryptocurrencies sono molto sensibili ai dati in uscita, ma potrebbe anche essere che abbiano già scontato la notizia.

5 cose da tenere d’occhio questa settimana

Settimana critica, dunque, cruciale per l’immediato futuro.

Anche l’apertura delle Borse oggi timida, con la Borsa italiana in territorio leggermente in negativo ( Borsa Milano: Indice FTSE MIB -0,32%)

Dunque 5 cose da tenere sotto stretto controllo:

  1. Dati CPI in arrivo. Un -0,1% sarebbe estremamente favorevole.
  2. Merge di Ethereum, il più grande evento, previsto per il 15 settembre
  3. L‘indice del dollaro che potrebbe essere in zona climax e avrebbe iniziato la sua discesa già da qualche giorno
  4. L‘andamento dell’hash rate ( unità di misura della potenza di elaborazione della rete Bitcoin) che è o sta arrivando ai massimi. Segno positivo, e tutt’altro che ribassista, di una sana competizione fra i miners.
  5. Gli eventi geopolitici

Va detto, a conclusione che l’indice Fear and greed, che misura il sentiment di mercato, per mane in zona paura stampando un 27. In ribasso rispetto al 34 rispetto a ieri, ma fuori dalla zona paura estrema che ha caratterizzato gli ultimi mesi.

BTC: ultime notizie Bitcoin tempo reale

Le bitcoins stanno scambiando al momento a 20.402,36$ con un +1,03% rispetto all’apertura.

Dominance: 39,1

Fear ad Greed index 27

Raccomandazioni conclusive

Noi di Tradingitalia, come sempre, ti invitiamo alla prudenza e alla cautela negli investimenti.

Sul nostro sito Tradingitalia.online puoi tenerti sempre informato sulle ultime news dai mercati, le più interessanti, e formarti con tutorialrecensioni ai migliori broker, e strategie.

per allenarti o imparare a investire e fare trading sul mercato, puoi utilizzare i conti virtuali messi a disposizione dai broker, scaricandoli velocemente dalla nostra pagina “ Demo gratuite“. Senza rischiare un cent dei tuoi soldi.

E’ facile, gratuito e non vincolante.

Non perdere l’occasione!

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.